LA RIVISTA

“Economia e Ambiente” è stata pubblicata dal 1982 al 2017 dall’ANEAT – Associazione Nazionale Economisti Ambiente e Territorio Onlus. Dal 2018 l’Editore di “Economia e Ambiente” è diventata l’EAS – Economia Ambiente e Società Associazione di Promozione Sociale. L’EAS Aps svolge questa attività in continuità e in stretta collaborazione con l’ANEAT.

Nata con lo scopo di creare “un ponte tra il mondo dell’economia e quello degli ambientalisti” nel corso degli anni è diventata un punto di incontro tra studiosi di varie discipline accomunati dalla volontà di indagare il rapporto tra società, economia e ambiente.

Importante è stato l’influsso della Bioeconomia di Nicholas Georgescu-Roegen, che ancora permane nell’approccio interdisciplinare e sistemico della rivista.

Hanno aderito al Comitato Scientifico della rivista nomi di primissimo livello del panorama scientifico, accademico e ambientalista nazionale e internazionale.

La rivista si divide in 4 sezioni:

– EDITORIALI a firma del Direttore o di membri del Comitato Editoriale;

– ARTICOLI, che trattano di attualità e che accolgono anche contributi provenienti dalle istituzioni governative, dalla politica e dalla società civile, nella stessa sezioni si trovano;

– SAGGI, che raccolgono contributi accademici e di enti di ricerca, fino al 2019 vagliati dal Comitato Scientifico e dalla Redazione, dal 2020 sottoposti a una procedura di double-blind peer review.

– RUBRICHE, che riportano svariate notizie rilevanti aspetti legati al rapporto tra l’ambiente e l’industria, l’energia, la società, l’arte a scala regionale, nazionale e internazionale. Inoltre, sono ospitate in questa sezione anche la rubrica contenente recensioni e presentazioni delle novità editoriali legate alle tematiche ambientali e di sviluppo.